fbpx

DGcert Antincendio – Valutazione Progetto

1.200,00 IVA esclusa*
*Sono esclusi gli eventuali costi di diritti amministrativi da versare agli Enti.

DGcert Antincendio – Valutazione Progetto è un servizio di certificazione per l’ottenimento preliminare del Parere Favorevole dell’ufficio di Prevenzione Incendi, presso il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco (VVF) di competenza, per le “attività soggette” al controllo dei VVF con rischio incendio medio-alto (categorie B e C).

L’ottenimento del parere favorevole sulla valutazione del progetto da parte dei VVF è obbligatorio per tutte le attività soggette di categoria B e C ed è indispensabile per la presentazione della SCIA antincendio (segnalazione certificata di inizio attività).

Gli eventuali lavori di adeguamento antincendio nell’immobile, secondo quanto riportato nella valutazione progetto, vanno effettuati dopo l’acquisizione del parere favorevole.

Il servizio DGcert Antincendio – Valutazione Progetto è applicabile agli immobili soggetti al controllo dal parte dei VVF ai sensi del DPR 151/2011 che abbiano una superficie fino a 600 mq (es. capannoni industriali, strutture turistiche, depositi, uffici, negozi, etc) e fino a 3 attività antincendio. A titolo esemplificativo, possono essere attività antincendio le cucine per ristorazione, i depositi depositi di merci e materiali combustibili, i locali provvisti di caldaia, i locali adibiti a pubblico spettacolo, etc.

Dopo aver completato gli eventuali lavori di adeguamento, l’attività commerciale potrà essere avviata effettivamente con la presentazione della pratica di SCIA antincendio. Potrai ottenere supporto tecnico anche questa ulteriore pratica antincendio tramite il servizio DGcert Antincendio – SCIA VVF Categoria A o DGcert Antincendio – SCIA VVF Categorie B-C.

Se il tuo immobile non rientra nelle tipologie sopra elencate, inviaci la tua richiesta compilando il modulo di contatto e ti forniremo un’offerta personalizzata che potrai acquistare online.

DGcert Antincendio – Valutazione Progetto include:

  1. sopralluogo da parte di un tecnico incaricato
  2. eventuale accesso agli atti presso il Comando dei Vigili del Fuoco per la gestione e aggiornamento delle attività VVF pregresse (se esistenti) presso l’immobile
  3. redazione della planimetria a fronte del rilievo architettonico, strutturale e impiantistico presso l’immobile, oltre a saggi e verifica materiali
  4. individuazione delle attività antincendio riguardanti l’attività commerciale che si andrà a svolgere nell’immobile
  5. progetto con la rappresentazione della necessaria protezione attiva
  6. progetto con la rappresentazione della necessaria protezione passiva
  7. calcolo del carico d’incedi
  8. relazione esplicativa della strategia antincendio e dei metodi adottati (codice di prevenzione incendi, regola tecnica verticale, etc.)
  9. quantificazione degli eventuali adeguamenti antincendio, previa redazione computo metrico estimativo
  10. capitolato d’appalto relativo agli adeguamenti antincendio con schede tecniche dei materiali da impiegare
  11. redazione modulistica per la presentazione della Valutazione Progetto
  12. invio del progetto al competente Comando dei VVF
  13. recepimento di eventuali richieste di integrazioni dei VVF successive alla presentazione della Valutazione Progetto
  14. parere favorevole rilasciato dal Comando dei Vigili del Fuoco

Alla conclusione dell’ordine un nostro incaricato, responsabile della tua pratica, ti invierà un’e-mail con il modulo di delega da firmare e l’elenco dei documenti che sarà necessario tu ci fornisca per poter procedere.

Non appena avremo ricevuto i documenti richiesti, ti invieremo un’e-mail di conferma e fisseremo il sopralluogo tecnico presso il tuo immobile. Qualora in cui il Comando dei Vigili del Fuoco di appartenenza richieda un pagamento di oneri amministrativi per effettuare l’accesso agli Atti. Ti invieremo anche il bollettino precompilato per effettuare a tuo nome il versamento degli oneri al Comando dei Vigili del Fuoco.

ti invieremo anche il bollettino precompilato per effettuare a tuo nome il versamento propedeutico alla presentazione della SCIA presso i VVF.

Tempi di consegna:

10 giorni lavorativi per la consegna del progetto di adeguamento di cui ai punti da 3 a 9, che decorrono dalla data di sopralluogo e rilievo tecnico di cui al punto 1. Il reperimento dei documenti presso il Comando, la richiesta d’integrazioni e il rilascio del parere favorevole sono subordinati alle tempistiche dell’ufficio di Prevenzione Incendi del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco.

Modalità di consegna:

La documentazione è firmata digitalmente e inviata all’indirizzo e-mail o pec indicato in fase di registrazione.

Soluzione delle criticità:

Qualora sull’immobile emergano eventuali criticità, le stesse saranno indicate in un documento accompagnatorio del DGcert Antincendio – Valutazione Progetto e ti proporremo la soluzione tecnica più rapida ed economica, per ovviare agli inconvenienti riscontrati, che potrai quindi acquistare a integrazione.

Back to top